La Procedura

  • Dotazione Trattamento ACP :

    Doppia siringa Arthrex, tappo rosso ad avvitamento e anticoagulante ACD-A.

    (Non comprende: cannula standard, ago a farfalla e ago cannula)

  • Aspirare circa 1- 2 ml di ACD-A senza bolle d’aria.

    Avvertenza: ritrarre solo lo stantuffo della siringa esterna!

  • Prelevare circa 8 - 10 ml di sangue venoso. Proteggere la siringa con il tappo rosso subito dopo il prelievo di sangue così da sigillarla durante il processo di centrifugazione.

  • Ruotare con cautela più volte la siringa in direzione verticale mescolando bene il sangue del paziente con il liquido ACD-A.

  • Posizionare la doppia siringa nell’apposito cestello e posizionare un’altra siringa contenente circa 10 ml di acqua nel cestello opposto in modo da controbilanciare il peso.

    (Avvertenza: marcare la punta dello stantuffo facilita in seguito il riconoscimento della siringa.)

  • Effettuare una centrifugazione a 1500 g/min per 5 minuti. Rimuovere la doppia siringa con il siero autologo con molta cura.

    (Attenzione: tenere la doppia siringa in posizione verticale!)

  • Lentamente tirando lo stantuffo, si trasferiscono 2/3 ml di supernatante (ACP) dalla siringa esterna a quella interna.

  • Distaccare la siringa più piccola svitandola dall’attacco della siringa più grande e inserire un ago su di essa.

    L’ACP ottenuto è ora pronto per l’iniezione e può essere utilizzato per differenti applicazioni.